TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia: premier Davutoglu, bombardati 500 obiettivi dell’Is in Siria e Iraq (2)
 
 
Ankara, 14 gen 2016 15:04 - (Agenzia Nova) - Ieri fonti interne alle forze di sicurezza turche avevano riferito che le forze militari di Ankara hanno distrutto alcuni campi militari del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) nel nord dell'Iraq. Secondo quanto riferito dai media turchi quattro velivoli F-16 e due F-4 hanno colpito alcuni campi militari del Pkk nelle zone di Avasin-Basyan, Gare e Zap nel nord dell’Iraq. Gli aerei turchi hanno distrutto i rifugi e i magazzini dopo che i droni li avevano localizzati. Dopo l’attentato di Suruc dello scorso 20 luglio è stato annullata la tregua tra Ankara ed il Pkk e sono ripresi gli scontri nel sud-est del paese. Lo scorso 31 dicembre, in occasione del discorso alla nazione, il presidente Recep Tayyip Erdogan ha detto che nel 2015 circa 3.100 membri del Pkk sono stati uccisi nel corso delle operazioni anti terrorismo condotte nel paese. Per quanto riguarda invece i militari uccisi dai terroristi curdi il presidente Erdogan ha parlato di oltre 200 militari morti. (Ant)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..