CONGO-KINSHASA
Mostra l'articolo per intero...
 
Congo-Kinshasa: scade oggi la mediazione dei vescovi, ultima chiamata per un accordo di pace (6)
 
 
Kinshasa, 30 dic 2016 18:00 - (Agenzia Nova) - Un insieme di difficoltà che hanno reso sempre più stretto il sentiero del'intesa e costretto i negoziatori a imprimere una accelerazione al dialogo. I vescovi avevano fissato quella di oggi come data limite per l'esercizio "dei buoni uffici" utili a trovare un accordo. Nel continuo rimpallo di responsabilità e screditamento della controparte, la Cenco si è affermata come l'unico interlocutore riconosciuto da maggioranza e opposizione, figura centrale negli appelli al dialogo rivolti dalla comunità internazionale. Un ruolo utile non se fine a se stesso, ma se serve a trovare un consenso, avvertono i vescovi: "non sono i vescovi che dettano legge. I vescovi hanno agevolato l'ascolto degli uni e degli altri ricordando di mettere al centro le preoccupazioni della popolazione e che tutto si svolga entro i limiti fissati dalla Costituzione. Oltre questo non possiamo fare". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..