CIPRO-GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cipro-Grecia: incontro Anastasiades-Tsipras, pronte iniziative diplomatiche congiunte (4)
 
 
Nicosia, 30 dic 2016 18:30 - (Agenzia Nova) - Parole che smorzano il clima positivo emerso dopo la ripresa dei colloqui per la riunificazione. Akinci, in particolare, insiste sulla richiesta di una presenza militare turca nell’isola e su un “sistema di garanzie” che invece la parte greca vorrebbe rottamare, definendolo un "anacronismo". “Voglio una forza preventiva in modo che non si possano rivivere di nuovi quei giorni di guerra (dopo il 1974)”, ha detto il leader, aggiungendo che la Turchia non tenterà delle manovre di forza nel caso in cui i negoziati e la Conferenza del 12 gennaio a Ginevra non portino a una soluzione. Secondo diversi analisti, tuttavia, i commenti di Akinci vanno visti in relazione anche dalle pressioni da lui subite, in particolare all’interno del suo partito di appartenenza, dove molti chiedono al leader di abbandonare i negoziati. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..