BOSNIA-GERMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bosnia-Germania: oggi incontro tra presidenza tripartita bosniaca e cancelliere tedesco Merkel (3)
 
 
Sarajevo, 09 mag 2018 08:16 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea si aspetta che "i leader della Bosnia-Erzegovina raggiungano un compromesso" per la modifica delle attuali disposizioni delle legislazione elettorale "senza ulteriori ritardi, nell'interesse del loro paese". E' quanto si legge in una dichiarazione congiunta diffusa nei giorni scorsi dall'Alto rappresentante dell'Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, e dal commissario Ue per l'Allargamento e la politica europea di vicinato, Johannes Hahn. "La Commissione europea, nel suo recente rapporto sulla Bosnia Erzegovina – si legge nella dichiarazione congiunta – invita i leader politici ad assumersi le loro responsabilità e a mostrare disponibilità al compromesso su una soluzione per le elezioni indirette della Camera dei Popoli dell'entità federale. Alla luce degli impegni presi in precedenza, i leader politici devono ancora raggiungere un accordo su come modificare le attuali disposizioni della legislazione elettorale, in seguito alla recenti sentenze della Corte costituzionale della Bosnia Erzegovina. Gli sforzi di facilitazione degli ambasciatori dell'Ue e degli Usa in Bosnia Erzegovina hanno fornito un quadro favorevole alla ricerca di una soluzione". (segue) (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..