SUD SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sud Sudan: sempre più in salita il processo di pace, Usa minacciano sospensione programma di assistenza (3)
 
 
Giuba, 10 mag 2018 17:45 - (Agenzia Nova) - Le parti in conflitto in Sud Sudan sono “ben distanti” dal raggiungere un accordo di pace e i rispettivi leader restano “intenzionati a portare avanti lo scontro armato”, ha lamentato Lacroix, secondo cui “le parti rimangono molto distanti sulle questioni di governance e sicurezza”. Lacroix ha quindi invitato il Consiglio di sicurezza a usare tutta la sua influenza sui leader del Sud Sudan per fermare le ostilità. “È in questo senso che deve esserci un costo tangibile per la prosecuzione della violenza nel Sud Sudan”, ha detto il funzionario Onu, aggiungendo che “ci devono essere conseguenze per le violazioni palesi dell'accordo sulla cessazione delle ostilità e le false promesse di protezione dei civili”. Lacroix ha quindi espresso preoccupazione per i ripetuti casi di violenza sessuale, che stanno aggravando la già disperata situazione di donne e ragazze nel paese. “Dobbiamo rispondere rapidamente per accertare la responsabilità di queste violazioni e abusi e porre fine a questi atti atroci una volta per tutte”, ha detto il sottosegretario dell’Onu. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..