UCRAINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Ucraina: fonti stampa, 14 luglio data per possibili elezioni anticipate (3)
 
 
Kiev, 19 mag 14:01 - (Agenzia Nova) - “Cari colleghi, una triste notizia. In base alle dichiarazioni rilasciate dal capogruppo parlamentare del Fronte popolare, in merito al ritiro della fazione dalla coalizione e alla spaccatura all’interno di quest’ultima, Ucraina europea viene disciolta”, ha affermato Parubiy. Di conseguenza, il parlamento ucraino avrà ora un mese di tempo per la formazione di una nuova coalizione. Anche qualora si dovesse giungere alla possibilità di costituire una nuova coalizione, il presidente eletto Volodymyr Zelensky non sarà in potere di sciogliere il parlamento, dal momento che la Costituzione ucraina indica in sei mesi il limite massimo prima delle nuove elezioni, fissate il 27 ottobre. Il capogruppo parlamentare del Fronte popolare, Maksym Burbak, ha spiegato che la coalizione, formatasi nel 2014 e tuttora attiva, “ha completato la sua missione, e per questo annunciamo il nostro ritiro, a partire dal 17 maggio 2019”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..