BOSNIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bosnia: posizioni lontane sulla riforma elettorale anche dopo visita a Bruxelles della presidenza tripartita (2)
 
 
Sarajevo, 04 feb 2018 09:00 - (Agenzia Nova) - Izetbegovic ha ribadito a propria volta che "la comunità internazionale deve assumere un ruolo più attivo nella ricerca di una soluzione" anche se "i politici bosniaci devono a propria volta assumersi le proprie responsabilità e trovare una soluzione accettabile per tutti". Il rappresentante serbo nella presidenza Mladen Ivanic ha affermato in una dichiarazione riportata dal sito del quotidiano "Nezavisne novine" che "la riforma elettorale rappresenta un obbligo sia per l'Sda che per l'Hdz". Ivanic ha detto che "nessuno (nella comunità internazionale) può avere una comprensione migliore della problematica di noi stessi e nessuno può avere un interesse maggiore dei politici locali di trovare la soluzione". Ivanic ha inoltre ricordato di avere "ammonito in passato del pericolo di una crisi che potrebbe avere conseguenze pluriennali". (segue) (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..