CROAZIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Croazia: scena politica spaccata dopo l'annuncio della visita del presidente serbo Vucic (5)
 
 
Zagabria, 04 feb 2018 10:00 - (Agenzia Nova) - Dacic ha dichiarato che Olocausto e genocidio "non conoscono confini" e che non bisogna dimenticare quanto è successo a Jasenovac. "Questa mostra rappresenta un significativo contributo alla salvaguardia della memoria", ha detto Dacic aggiungendo che obiettivo della mostra non è solo far conoscere un capitolo poco conosciuto della Seconda guerra mondiale all'opinione pubblica internazionale, ma anche di ammonire contro il pericolo di una rivitalizzazione di ideologie e prassi politiche che hanno allora condotto a tali orrori. Il ministro serbo ha infine osservato che la mostra ha suscitato la contrarietà "di un paese che ha detto che manipoliamo i numeri e i fatti. Non c'è nessuna manipolazione, si tratta di fatti storici, nomi e cognomi, dichiarazioni dei sopravvissuti". (segue) (Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..