SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia: Banca mondiale, potenziale crescita al 5 per cento con attuazione riforme (3)
 
 
Belgrado, 04 feb 2018 10:30 - (Agenzia Nova) - Il Fondo monetario internazionale (Fmi) e lo stesso governo di Belgrado hanno invece già previsto per quest’anno un Pil al +3,5 per cento. Su questo tasso di crescita è stato stilato il piano per il bilancio statale del 2018, come aveva confermato nei mesi scorsi il ministro delle Finanze, Dusan Vujovic. Alla fine del 2017, in concomitanza con la presentazione della nuova legge di bilancio, Vujovic aveva dichiarato che erano stati “ampiamente raggiunti” i principali obiettivi macrofinanziari posti dal governo. Secondo quanto riportava allora il quotidiano “Politika”, il ministro aveva menzionato la crescita e il contenimento del disavanzo pubblico fra i principali obiettivi conseguiti. Sempre secondo quanto dichiarato allora dal ministro, presentando il Programma di riforme economiche 2018-2020, un altro obiettivo della Serbia per il futuro è quello di contenere il proprio debito pubblico fino a raggiungere entro il 2020 una cifra all’interno dei parametri di Maastricht. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..