RUSSIA-MOLDOVA
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia-Moldova: i presidenti Putin e Dodon confermano la "nuova alleanza" fra Mosca e Chisinau (6)
 
 
Mosca, 17 gen 2017 17:03 - (Agenzia Nova) - Dodon ha colto l’occasione anche per rimarcare che la Moldova non erigerà una "cortina di ferro" con l'Unione europea ma non costruirà rapporti con l'Europa sulla base di una retorica antirussa. "Non siamo contro l'Unione europea, abbiamo frontiere comuni, ma non siamo in grado di costruire relazioni basate sulla retorica antirussa", ha detto Dodon. Le autorità moldave, ha proseguito il presidente, sono pronte a instaurare un dialogo costruttivo con la Russia, così da risolvere le questioni problematiche relative alle relazioni bilaterali. In questo contesto rientra la questione della Transnistria che, secondo il capo dello stato moldavo, potrebbe essere risolta entro tre anni. Dodon ha detto che il suo staff impostato un’agenda di transizione e l’ha sottoposta ai rappresentanti russi che ha incontrato nella sua visita a Mosca. "Oggi ho presentato ai colleghi russi la nostra visione, una sorta di road map per il periodo 2017-2019. L’ho già detto a Putin, credo che abbiamo una finestra di opportunità per i prossimi due o tre anni di avvicinarsi una soluzione politica a questo problema. Non sarà sicuramente facile", ha detto Dodon. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..