MALI
 
Mali: sale a 47 morti il bilancio dell’attentato suicida a Gao
 
 
Bamako, 18 gen 2017 14:52 - (Agenzia Nova) - È salito a 47 morti il bilancio dell’attentato suicida avvenuto oggi in una base militare nella città di Gao, nel nord del Mali. Lo riferiscono fonti del governo citate dall’emittente francese “Rfi”, secondo cui fra le vittime ci sono anche i cinque attentatori. A seguito dell’attentato il presidente del Mali, Ibrahim Boubacar Keita, ha proclamato tre giorni di lutto nazionale. Secondo quanto si legge sulla pagina Twitter della presidenza maliana, una delegazione governativa, guidata dal ministro della Difesa Abdoulaye Maiga, si è recata sul luogo dell’attentato. Le forze di sicurezza di stanza nel nord e nel centro del paese sono di frequente obiettivo di attacchi di matrice jihadista, condotti dai numerosi gruppo terroristici presenti nell’area. Nell’ultimo rapporto sul paese, le Nazioni Unite hanno definito sotto-equipaggiata la missione Onu in Mali (Minusma), precisando che la mancanza dei mezzi necessari impedisce alla missione di adempiere al proprio mandato, ovvero vigilare sull’attuazione dell’accordo di pace. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..