MEDIO ORIENTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Medio Oriente: Turchia espelle ambasciatore Israele per fatti di Gaza
 
 
Ankara, 15 mag 2018 15:30 - (Agenzia Nova) - L'ambasciatore di Israele ad Ankara, Eitan Naeh, è stato espulso oggi dalla Turchia a seguito dei gravi disordini avvenuti ieri, 14 maggio, presso la linea di demarcazione tra Israele e Striscia di Gaza. Lo rende noto la stampa turca. A Naeh, convocato al ministero degli Esteri di Ankara, è stato richiesto di “lasciare temporaneamente” la Turchia. Durante le proteste dei palestinesi contro il trasferimento dell’ambasciata degli Stati Uniti nello Stato ebraico da Tel Aviv a Gerusalemme, avvenuto ieri 14 maggio, 61 manifestanti sono stati uccisi e più di 2 mila sono rimasti feriti. La Turchia ha duramente criticato tanto l’iniziativa degli Stati Uniti sul trasferimento dell’ambasciata a Gerusalemme, quanto le misure adottate dalle Forze di difesa israeliane (Idf) sulla linea di demarcazione tra Israele e Striscia di Gaza. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..