SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: Kerry-Lavrov, curdi rimangano parte del paese (4)
 
 
Ginevra, 27 ago 2016 11:13 - (Agenzia Nova) - I rappresentanti dei tre cantoni del Kurdistan siriano (Rojava), da parte loro, avevano approvato il 17 marzo scorso a Reimlan la Carta per l’istituzione di un’unione federale nel nord del paese. La nuova Federazione riunisce i tre cantoni controllati dai curdi nel nord della Siria, Kobani, Jazira e Afrin e, come ha detto un funzionario dell’amministrazione di Kobani, Idris Nassan, rappresenta tutte le etnie che vivono nell’area: arabi, curdi, armeni, turcomanni, ceceni e siriaci. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..