IRAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Iran: i media commentano l'accordo sul nucleare iraniano, fra gli attacchi di Israele e le perplessità degli oppositori di Obama
 
 
Roma, 15 lug 2015 15:20 - (Agenzia Nova) - A un giorno dallo storico accordo sul nucleare iraniano raggiunto a Vienna fra Teheran e paesi del gruppo dei 5+1 (Cina, Francia, Regno Unito, Russia, Stati Uniti più la Germania) emergono da quotidiani e agenzie mondiali reazioni contrastanti su quello che secondo diversi analisti è considerata una delle manovre più importanti dell’amministrazione Obama. Oltre che dai paesi considerati storici oppositori dell’accordo le perplessità giungono proprio dai quotidiani Usa. La direzione del "New York Times" sposa le parole del presidente Usa Barack Obama, strenuo sostenitore dell'accordo, riconoscendovi un possibile antidoto contro i venti di guerra in Medio Oriente. L'accordo definitivo, scrive il quotidiano, "fissa limiti stringenti e verificabili alla capacità dell'Iran di sviluppare un'arma atomica nell'arco dei prossimi 10 anni". L'analisi dei contenuti dell'accordo tracciata dallo stesso quotidiano, però, riconosce che gli Usa e le altre potenze del P5+1 hanno ceduto alle istanze di Teheran su quasi tutti i fronti. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..