ALBANIA-UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania-Ue: avvio negoziati adesione, attesa a Tirana per decisione Consiglio europeo 28 giugno
 
 
Tirana, 24 giu 2018 10:30 - (Agenzia Nova) - Ansia e timori a Tirana sulla decisione del Consiglio europeo del prossimo 28 giugno, in cui si discuterà della raccomandazione della Commissione europea sull'avvio dei negoziati di adesione all'Unione. Una decisione positiva dovrebbe essere approvata all'unanimità, ma il clima all'interno della stessa Ue non sembra essere favorevole all'Albania. Mentre la Germania, fino a poco fa perplessa, ha deciso di sostenere con delle condizioni l'avvio dei negoziati, i Paesi Bassi potrebbero diventare un ostacolo. Il parlamento olandese si è detto contrario, chiedendo al proprio governo di mantenere la stessa linea. Incognite attorno alla posizione della Francia, la cui decisione è un'"esclusività" del presidente Emmanuel Macron. Se Bruxelles dovesse rimandare di fare un'ulteriore passo in avanti nelle relazioni con l'Albania, le tensioni politiche a Tirana rischiano di riaccendersi. L'opposizione di centro destra guidata da Lulzim Basha ha già puntato il dito sul governo di centro sinistra del premier Edi Rama, considerato "l'unico responsabile del mancato avanzamento del paese verso l'Ue". (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..