EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: premier Ismail, necessari 4 miliardi di dollari per rimediare a crisi riserve in valuta (2)
 
 
Il Cairo, 11 ott 2015 11:13 - (Agenzia Nova) - I problemi legati al mercato delle valute stanno incidendo negativamente anche sugli investimenti italiani in Egitto. Secondo il quotidiano egiziano “al Masry el Youm”, il contratto tra la società italiana Maire Tecnimont e la Compagnia per l’industria chimica egiziana per la realizzazione di un impianto di fertilizzanti sarebbe a rischio per la mancata erogazione di prestiti in dollari da parte delle banche egiziane. In virtù del calo delle riserve in valuta, il governatore della Banca centrale Hisham Ramez ha invitato la scorsa settimana il governo e le imprese private a razionalizzare le importazioni. Sulla crisi è intervenuto sabato scorso, 3 ottobre, anche il presidente Abdel Fatah al Sisi, secondo cui l’Egitto ha “importato molti prodotti non indispensabili che hanno alternative nazionali a prezzi competitivi e di qualità superiore". (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..