GEORGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Georgia: proteste antigovernative continuano per il sesto giorno consecutivo (3)
 
 
Tbilisi, 26 giu 09:43 - (Agenzia Nova) - I manifestanti premono soprattutto per le dimissioni del ministro degli Interni, Giorgi Gakharia, accusato di aver autorizzato un uso eccessivo della forza per contenere gli scontri che hanno avuto luogo a Tbilisi lo scorso 20 giugno. Nello specifico, i cittadini hanno iniziato a protestare veementemente dopo che il deputato russo Sergei Gavrilov, a capo di una delegazione giunta a Tbilisi in occasione dell’Assemblea interparlamentare sull’ortodossia, è stato fatto sedere al posto del presidente del parlamento per coordinare la seduta. A seguito dell’interruzione della seduta a causa del boicottaggio dell’opposizione, alcuni manifestanti si sono radunati di fronte alla sede del parlamento tentando di entrarvi con la forza, e le proteste sono culminate con scontri violenti tra i cittadini e le forze di polizia. Il bilancio finale è stato di centinaia di arresti e feriti. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..