GERMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Germania: la minaccia dell'estrema destra nel rapporto dei servizi segreti interni (3)
 
 
Berlino, 27 giu 17:33 - (Agenzia Nova) - A sua volta, per descrivere la minaccia dell'estrema destra, il presidente del BfV Haldenwang ha fatto riferimento all'assassinio di Walter Luebcke, presidente del distretto governativo di Kassel ed esponente dell'Unione cristiano-democratica noto per le sue posizioni a favore dell'accoglienza dei profughi in Germania e per le sue severe condanne della xenofobia. Dopo essere stato minacciato di morte più volte su internet e con lettere anonime, Luebcke è stato ucciso nella propria abitazione nelle notte tra il 2 e il 3 giugno scorso da un estremista di destra che, arrestato, ha confessato di essere l'autore del crimine. Per Haldenwang, l'omicidio di Luebcke dimostra come “i tentativi di intimidazione e le minacce su internet diventino violenze decisamente reali”. Pertanto, ha proseguito il presidente del BfV, “le minacce dell'estremismo di destra devono essere riconosciute il più rapidamente possibile e si deve tenere conto anche dei gruppi più piccoli e dei singoli individui che si sono radicalizzati sui social network o mediante i servizi di messaggeria istantanea”. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..