MIGRANTI
Mostra l'articolo per intero...
 
Migranti: ministro Interno croato, risposta europea unica soluzione alla crisi (2)
 
 
Zagabria, 24 ago 17:56 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 22 agosto la Slovenia ha iniziato a costruire nuovi chilometri della barriera di filo spinato al confine con la Croazia, per far fronte ai flussi migratori in aumento in alcuni tratti del confine. L'emittente "Pop Tv" riferisce che nelle prossime settimane saranno posti almeno quattro chilometri aggiuntivi di filo spinato, in particolare nelle aree a ridosso del fiume Kupa tra le località di Vinica e Zunica. Il ministero dell'Interno di Lubiana ha chiarito che le barriere aggiuntive sono poste nelle aree dove è stato ritenuto necessario dalla polizia per prevenire l'aumento dell'immigrazione illegale. Attualmente, secondo i dati diffusi dalla stampa slovena, ci sarebbero 179 chilometri di "barriere tecniche temporanee" lungo il confine sloveno-croato, di cui 116 con filo spinato e 63 con pannelli. (Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..