REPUBBLICA CECA
Mostra l'articolo per intero...
 
Repubblica Ceca: Praga chiede più tempo per rispondere a rapporto Ue su conflitto d'interessi premier (4)
 
 
Praga, 19 lug 14:10 - (Agenzia Nova) - I leader dei partiti d'opposizione della Repubblica Ceca alla Camera dei deputati si sono incontrati venerdì per discutere il rapporto della Commissione europea in merito al conflitto d'interessi che coinvolge il premier Babis. Il Partito pirata, il Partito democratico civico (Ods), Sindaci e indipendenti (Stan) e Tradizione Responsabilità Prosperità 09 (Top 09) hanno pubblicato un comunicato congiunto in cui chiedono una seduta straordinaria della Camera e l'immediata sospensione di ogni ulteriore sussidio al colosso industriale Agrofert. I leader dei partiti di opposizione esigono anche che la replica alla Commissione Ue sia redatta da ministri che non fanno parte del partito del premier, Ano, e che il rapporto consegnato oggi al ministero delle Finanze sia reso di pubblico dominio. I leader dell'opposizione ceca richiamano infine il vicepremier, Jan Hamacek (Partito socialdemocratico – Cssd), alla responsabilità. Lo stesso Hamacek ha affermato che se Agrofert ha ricevuto finanziamenti illegalmente, questi devono essere restituiti. (segue) (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..