UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: Zanni (Lega) al "Corriere della Sera" su nomina von der Leyen, ha criticato i conti e ha parole di sinistra, dovevamo bocciarla (2)
 
 
Roma, 18 lug 09:44 - (Agenzia Nova) - Martedì il ministro Fontana ha incontrato a Strasburgo Antonio Tajani. "Ci sono state interlocuzioni con più persone del Ppe. La scorsa settimana abbiamo avuto anche un colloquio telefonico con von der Leyen. Ma non potevamo sostenere chi ha criticato in modo strumentale l'Italia sui conti pubblici. E poi il suo discorso in Aula è stato troppo spostato a sinistra". Si temono impatti sul commissario italiano. Von der Leyen vuole una squadra che lavori unita per rafforzare l'Unione. "Siamo in prima linea per un'Europa forte ma diversa, il nostro commissario lavorerà per questo e per la tutela del nostro Paese". Chi sarà? L'Italia dovrà proporre anche una donna. "Non compete a me fare nomi, ma ai due leader di Lega e M5S con il premier Conte. Anche Juncker aveva promesso un certo numero di donne, poi si è adeguato agli Stati", ha concluso Zanni. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..