MESSICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Messico: economia ferma, prodotto interno lordo non cresce in secondo trimestre (6)
 
 
Città del Messico, 23 ago 17:38 - (Agenzia Nova) - Nel rapporto semestrale presentato a fine luglio, la Commissione economica per l’America latina e i Caraibi (Cepal) ha rivisto al ribasso le stime di crescita per il Messico per il 2019, portandole all’1 per cento. La scarsa performance economica, si legge nello studio, si deve in particolare al calo degli investimenti e a consumi deboli, sia nel pubblico che nel privato. L'attività economica, riferisce la commissione, è stata influenzata da fattori interni, come la mancata costruzione del nuovo aeroporto internazionale di Città del Messico, ed esterni, legati in primo luogo all’incertezza finanziaria dovuta alle tensioni commerciali globali, inclusa la minaccia di dazi alle importazioni messicane da parte degli Stati Uniti. Secondo la Cepal l'inflazione dovrebbe attestarsi al 3,7 per cento nel 2019, in linea con gli obiettivi della Banca centrale, mentre il tasso di disoccupazione dovrebbe raggiunge il 3,6 per cento. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..