IRAN-USA
 
Iran-Usa: Soleimani, sanzioni su Zarif “segnale di sconfitta”
 
 
Teheran, 06 ago 17:42 - (Agenzia Nova) - Le sanzioni degli Stati Uniti contro il ministro degli Esteri dell’Iran Mohammad Javad Zarif sono “folli”, un “segnale di sconfitta”. Lo ha dichiarato il comandante della Forza Qods dei Guardiani della rivoluzione islamica, generale Qassem Soleimani, ripreso dall’agenzia di stampa semi-ufficiale “Fars”. Secondo l’ufficiale, le sanzioni “dimostrano” che il capo della diplomazia iraniana ha “una profonda influenza sulla pubblica opinione e sui cittadini statunitensi”, mettendo a nuda “l’ignoranza dei leader Usa”. Le sanzioni sono state annunciate lo scorso 31 luglio. Il segretario di Stato Mike Pompeo ha spiegato che Zarif “è un complice chiave delle politiche dell’ayatollah (Ali) Khamenei (Guida suprema della rivoluzione) nella regione e nel mondo”. “Fars” ha riferito che questa mattina Soleimani ha fatto visita a Zarif in uniforme militare nella sede del ministero degli Esteri di Teheran. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..