ISRAELE
Mostra l'articolo per intero...
 
Israele: Trump, lacrime deputata Tlaib dopo divieto ingresso non mi incantano, è antisemita (3)
 
 
Washington, 20 ago 19:02 - (Agenzia Nova) - Il governo israeliano, in seguito, ha concesso alla Tlaib di far visita a sua nonna in Cisgiordania, a patto che facesse domanda di ingresso per motivi umanitari, promettendo di non non criticare le politiche dello Stato ebraico. Rivolgendosi ai giornalisti lunedì 19 agosto, la deputata ha dichiarato che non avrebbe viaggiato in "condizioni oppressive volte a umiliarmi". Per poi scoppiare in lacrime guadagnandosi suo malgrado il dileggio da parte di Trump. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..