IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: ministro Esteri convoca incaricato d’affari degli Stati Uniti (4)
 
 
Baghdad, 23 ago 19:35 - (Agenzia Nova) - Due alti funzionari statunitensi, tuttavia, hanno detto al quotidiano di New York che Israele ha effettuato diversi anche nei giorni scorsi contro depositi di munizioni legati a gruppi appoggiati dall'Iran in Iraq. Israele ha rifiutato di commentare gli attacchi, ma il primo ministro Benjamin Netanyahu, durante la sua visita a Kiev lunedì 19 agosto, rispondendo a domanda diretta ha dichiarato che: "l'Iran non è immune da attacchi in nessun luogo". Da parte delle Pmu non c'è una versione unanime della vicenda. Se il 21 agosto scorso il vicepresidente dell'organizzazione, Abu Mahdi al Mohandes, aveva attribuito con certezza la responsabilità degli attacchi a Israele e Stati Uniti, il giorno seguente Faleh al Fayyad, capo delle Pmu, ha affermato che le esternazioni del suo vice non corrispondono alla posizione ufficiale del corpo paramilitare. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..