G7
 
G7: Conte mette in guardia sui rischi delle spinte protezionistiche
 
 
Parigi, 25 ago 14:32 - (Agenzia Nova) - Nel corso del suo intervento nella prima sessione di lavoro del G7 in corso nella città francese di Biarritz (costa occidentale della Francia) il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha posto l'accento sul rischio di una spirale innescata dalle spinte protezionistiche. Da quanto si apprende, Conte ha preso come esempio il settore manifatturiero, con i dazi e i contro-dazi che possono rendere tutti meno competitivi, con risvolti imprevedibili in un sistema integrato. Il premier ha inoltre dichiarato che l'eventuale introduzione da parte degli Stati Uniti di dazi sulle auto tedesche impatterebbe fortemente sul sistema italiano, considerata la filiera dell'automotive integrata con la Germania.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..