RUSSIA
 
Russia: livello minimo di sussistenza a 153 euro nel secondo trimestre del 2019
 
 
Mosca, 23 ago 14:42 - (Agenzia Nova) - Il ministero del Lavoro e della Protezione sociale della Federazione Russa ha pubblicato i dati sul livello di sussistenza dei russi nel secondo trimestre del 2019. Il valore minimo è fissato a 11.185 rubli (153 euro, al cambio attuale). Per la popolazione attiva, l'indicatore è fissato a circa 12.130 rubli (166 euro), per i pensionati a 9.236 rubli (126,5 euro). Il minimo di sussistenza per i minori nel secondo trimestre dell'anno in corso ammontava a 11.004 rubli (150,5 euro). Il costo della vita è aumentato in media del 4 per cento rispetto al trimestre precedente del 2019. In precedenza il ministero del Lavoro ha proposto di aumentare il salario minimo di 850 rubli. A metà luglio, il ministero del Lavoro ha proposto l'aumento del reddito minimo di sussistenza del 4,1 per cento. L'indicatore è impiegato per l'indicizzazione delle prestazioni sociali e per la determinazione dei salari minimi.
(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..