CROAZIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Croazia: commemorazione vittime campo di concentramento di Jasenovac anche quest'anno senza rappresentanti comunità ebraica
 
 
Zagabria, 15 apr 2018 10:00 - (Agenzia Nova) - La commemorazione delle vittime del campo di concentramento di Jasenovac in Croazia sarà boicottata anche quest'anno, analogamente a quanto successo nel 2016 e nel 2017, dai rappresentanti della comunità ebraica. Lo rileva questa settimana l'emittente "Radio Slobodna Evropa", versione balcanica della testata Usa "Radio Free Europe". Oltre ai rappresentanti della comunità ebraica, anche gli esponenti di altre minoranze etniche e nazionali in Croazia potrebbero decidere di fare altrettanto in occasione della commemorazione delle vittime del regime collaborazionista degli ustascia fissata per il 22 aprile. I rappresentanti della comunità dei rom e dei serbi sono infatti ancora in una fase di trattative con il governo del centrodestra guidato dal presidente dell'Unione democratica croata (Hdz) Andrej Plenkovic. Secondo la testata, i rappresentanti di queste due comunità prenderanno una decisione riguardo alla partecipazione alla commemorazione "nei prossimi giorni". (segue) (Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..