CROAZIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Croazia: commemorazione vittime campo di concentramento di Jasenovac anche quest'anno senza rappresentanti comunità ebraica (3)
 
 
Zagabria, 15 apr 2018 10:00 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Comunità ebraica di Zagabria Ognjen Kraus ha affermato che "il problema non riguarda la targa con il saluto, tolta dal perimetro del campo di concentramento dopo un lunghissimo periodo di indecisione da parte del governo, ma riguarda il saluto stesso, che mi impedisce di venire alla commemorazione". Kraus ha affermato in una dichiarazione riportata da "Radio Slobodna Evropa" che "in base alla costituzione croata e al parere della Corte costituzionale, si tratta di un saluto anticostituzionale e non ci possono essere disposizioni di determinate commissioni, atti statutari o nuove leggi che cambino questo semplice e basilare fatto legale". Secondo Kraus, "contrariamente a quanto stabilito dalla Commissione sui totalitarismi del passato, tale divieto non può tollerare eccezioni". (segue) (Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..