DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: missione italiana in Niger riguarderà anche Mauritania, Nigeria e Benin
 
 
Roma, 03 gen 2018 16:21 - (Agenzia Nova) - Riguarderà anche Mauritania, Nigeria e Benin la missione italiana in Niger, frutto di un accordo bilaterale con il governo di Niamey e deliberata dal Consiglio dei ministri lo scorso 28 dicembre. È quanto emerge dal testo della delibera del governo inviata al parlamento, secondo cui saranno 130 i mezzi terrestri utilizzati, tra cui un numero non specificato di mezzi Lince, e due quelli aerei. Sulla base di quanto si legge nel documento, il porto di Cotonou, in Benin, potrà essere usato quale principale porto di imbarco e sbarco con linee di comunicazione che potranno attraversare la Nigeria e il Benin, mentre due velivoli militari di modello C-130 avranno base in Mauritania. Sempre in Mauritania, presso il Defense College, sarà impiegata una parte del team di addestratori che prenderanno parte alla missione, assieme a un team per ricognizione, comando e controllo e a un team sanitario. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..