MEDIO ORIENTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Medio Oriente: da Gaza lanciati tre razzi su Israele (3)
 
 
Gerusalemme , 03 gen 2018 18:47 - (Agenzia Nova) - Il 29 dicembre scorso il ministro della Difesa, Avigdor Liberman, aveva detto che gli attacchi di quel giorno verso le zone meridionali di Israele provenivano da armi iraniane; Israele aveva dunque accusato l’Iran di sostenere il movimento palestinese Hamas e la Jihad con finanziamenti fino a 100 milioni di dollari negli ultimi mesi. Teheran dichiara di aver posto fine nel 2012 al proprio sostegno finanziario ad Hamas ma, come riporta il quotidiano “Jerusalem Post”, nello scorso settembre sarebbero stati erogati ulteriori fondi. Eisenkot ha affermato in proposito che l’influenza iraniana è la “maggiore sfida per le forze israeliane”, insieme alla minaccia delle armi nucleari di Teheran e allo sforzo della Guardia rivoluzionaria iraniana per portare l’influenza sciita tra Iran, Libano, Siria, Yemen, Bahrein e Striscia di Gaza. Secondo Eisenkot, la situazione umanitaria nella Striscia può portare ora all’instabilità e, mentre le forze israeliane tendono a evitare un aumento delle tensioni, Hamas starebbe cercando di sferrare attacchi sulla sponda occidentale (Cisgiordania) per tenere sotto controllo la situazione sul fronte di Gaza. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..