EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: caso Regeni, rimandato arrivo magistrati egiziani a Roma, pronto dossier di 2000 pagine (4)
 
 
Il Cairo, 04 apr 2016 12:35 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 2 aprile, il ministro degli Esteri egiziano, Sameh Shourky, ha dichiarato che l’omicidio del ricercatore italiano Giulio Regeni rappresenterebbe “un incidente isolato”. Secondo il quotidiano egiziano “Al Shorouk”, il ministro ha spiegato che “le agenzie governative e le forze di sicurezza egiziane stanno continuando a compiere ogni sforzo per arrivare alla verità, scovare i responsabili e portarli davanti alla giustizia”, sottolineando che vi sarebbe una “piena collaborazione” con gli investigatori italiani presenti al Cairo. Il ministro ha aggiunto che sarebbero in corso “contatti ad alto livello” tra i funzionari dei due paesi e che vi sarebbe un desiderio che questo “incidente” non comporti una crisi tra Italia ed Egitto. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..