PERù
Mostra l'articolo per intero...
 
Perù: Congresso si riunisce domani per discutere messa in stato di emergenza procura generale (8)
 
 
Lima, 06 gen 10:28 - (Agenzia Nova) - Il gigante delle costruzioni brasiliano ha ammesso nel 2016, durante un'azione legale negli Usa, di aver pagato tangenti in Perù per 29 milioni di dollari tra il 2005 e il 2014. L'azienda ha già firmato accordi di collaborazione con le autorità di 6 paesi: Stati Uniti, Svizzera, Repubblica Dominicana, Panama, Equador e Guatemala, e starebbe negoziando con le autorità di altri paesi in cui opera. Attualmente, Odebrecht conta 19 mila funzionari di 27 diversi paesi, in 18 cantieri sparsi per il mondo. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..