IMMIGRAZIONE
 
Immigrazione: Gentiloni, in accoglienza migranti l'Italia ha "salvato l'onore dell'Europa"
 
 
Roma, 25 gen 2018 14:15 - (Agenzia Nova) - Nell'accoglienza dei migranti sulle proprie coste l'Italia ha "salvato l'onore dell'Europa". Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, nel suo intervento conclusivo della prima Conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo, all'Auditorium Parco della Musica di Roma. Il nostro paese "ha tracciato la strada verso forme organizzate di migrazioni di cui abbiamo addirittura bisogno, dal punto di vista economico e culturale, in un'Europa che invecchia e che noi vogliamo difendere", ha detto Gentiloni. Secondo il premier, "nella civiltà europea dovrebbero esserci le condizioni" perché gli arrivi avvengano "in modo sicuro e non in irregolare", venendo spesso affidati a "criminali che provocano migliaia di morti ogni anno nel Mediterraneo". Da questo punto di vista l'Italia "può essere orgogliosa", ha rivendicato Gentiloni, così come bisogna esserlo della Cooperazione italiana. "Fare cooperazione arricchisce dal punto di vista umano e professionale un'intera generazione", rappresentando un "pezzo di storia del nostro mondo contemporaneo che va nella direzione giusta".
(Mam)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..