RUSSIA-USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia-Usa: caso Whelan, ambasciata chiede di verificare condizioni del detenuto
 
 
Washington, 23 ago 23:14 - (Agenzia Nova) - L'ambasciata degli Stati Uniti a Mosca ha chiesto formalmente oggi, 23 agosto, l'accesso "immediato" al personale consolare per verificare le condizioni del cittadino statunitense Paul Whelan, detenuto in Russia, dopo le accuse di essere stato ferito durante la custodia. Lo riferisce l'emittente statunitense “Cnn” che cita il portavoce dell'ambasciata Andrea Kalan. "La salute e il benessere dei cittadini statunitensi all'estero è la nostra massima priorità", ha scritto oggi Kalan su Twitter. Whelan ha presentato il reclamo durante l'audizione di oggi del tribunale che ha esteso la detenzione di Whelan fino al 29 ottobre. L'uomo ha anche lamentato che i suoi diritti sono stati violati e che i pubblici ministeri stanno agendo per conto del servizio di intelligence nazionale russo. Whelan, che si è dichiarato un ostaggio politico, ha detto che è stato ripetutamente minacciato e che è "costantemente soggetto" ad abusi e molestie. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..