USA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa-Cina: commercio, Trump chiede ad aziende statunitense di trovare alternative a Pechino
 
 
Washington, 23 ago 21:12 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha chiesto oggi alle società statunitensi di cercare alternative alla Cina dopo che Pechino ha annunciato tariffe aggiuntive per 75 milioni di dollari di prodotti statunitensi. "Il nostro Paese ha perso, stupidamente, miliardi di dollari con la Cina per molti anni", ha scritto Trump in una serie di commenti su Twitter. "Hanno rubato la nostra proprietà intellettuale al ritmo di centinaia di miliardi di dollari all'anno, e vogliono continuare. Non lascerò che ciò accada! Non abbiamo bisogno della Cina e, francamente, staremmo molto meglio senza di loro”, ha tuonato l'inquilino della Casa Bianca. Trump ha dichiarato su Twitter che risponderà all'azione della Cina venerdì pomeriggio. A mezzogiorno (le 18 in Italia) il presidente ha incontrato la sua squadra commerciale. “E' stato ordinato alle nostre grandi aziende americane di iniziare immediatamente a cercare un'alternativa alla Cina, anche portando le loro aziende a casa e realizzando i propri prodotti negli Stati Uniti", ha scritto. Non è chiaro quale autorità legale Trump potrebbe utilizzare per costringere le società statunitensi a chiudere le operazioni in Cina o interrompere la fornitura di prodotti dal paese. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..