USA-GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa-Giappone: consigliere Sicurezza nazionale Bolton discuterà di Medio Oriente a Tokyo (4)
 
 
Tokyo, 18 lug 05:38 - (Agenzia Nova) - Alla fine di giugno il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha sollecitato Cina e Giappone ad attivarsi per proteggere autonomamente le loro petroliere in transito attraverso lo Stretto di Hormuz, suggerendo che gli Usa non forniranno più protezione indiscriminata in quella cruciale via marittima tra l’Iran e la Penisola araba. Cina, Giappone e gli altri paesi fortemente dipendenti dallo Stretto per l’approvvigionamento di petrolio “dovrebbero proteggere le loro navi lungo quella che è sempre stata una rotta pericolosa”, ha scritto Trump su Twitter. “Non abbiamo neanche bisogno di stare in quel posto, dal momento che gli Usa sono divenuti (di gran lunga) i maggiori produttori di energia a livello mondiale!” ha aggiunto il presidente, che si è chiesto per quale ragione gli Usa debbano “proteggere le rotte del trasporto marittimo per altri paesi” senza “alcuna compensazione”. Il ministro degli Esteri iraniano, Javad Zarif, ha replicato a Trump su Twitter, affermando che il presidente “è corretto al 100 per cento quando afferma che gli Stati Uniti non hanno nulla a che fare con il Golfo Persico”. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..