MEDIO ORIENTE
 
Medio Oriente: scontri Gaza-Israele, 127 palestinesi feriti
 
 
Gerusalemme , 23 ago 19:06 - (Agenzia Nova) - E' di 127 palestinesi feriti il bilancio degli scontri durate le proteste settimanali della cosiddetta "Grande marcia del ritorno", lungo la linea di demarcazione tra la Striscia di Gaza e Israele. Lo riferisce il ministero della Sanità di Gaza. Secondo quanto riporta l'agenzia di stampa palestinese "Wafa", 54 palestinesi sono rimasti feriti con munizioni vere, due dei quali seriamente, e altri 73 con proiettili di gomma e gas lacrimogeni, tra cui tre paramedici e un bambino. Secondo il quotidiano locale "Jerusalem Post", sono circa 8.000 i palestinesi che si sono dati appuntamento per la manifestazione odierna. Alcuni di essi hanno iniziato a lanciare bombe-carta e pietre contro il recinto di separazione, mentre altri hanno cercato di violare il perimetro. Diverse centinaia di palestinesi hanno perso la vita e migliaia sono stati feriti dall'inizio della "Grande marcia del ritorno", cominciata il 30 marzo dello scorso anno a 70 anni dalla fondazione dello Stato ebraico.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..