GOVERNO
 
Governo: Gregori (Pd), rilancio Roma deve diventare centrale anche a livello nazionale
 
 
Roma, 23 ago 19:35 - (Agenzia Nova) - "Che Virginia Raggi si faccia paladina di Roma, dopo 3 anni di legislatura nella quale ha schiaffeggiato tutti i romani, le categorie, le imprese, le associazioni, con i trasporti al collasso i rifiuti in strada, facendo mancare i servizi essenziali ai cittadini, portando la Capitale in un degrado mai visto prima, lo trovo al quanto particolare". Lo afferma, in una nota, Augusto Gregori, membro della segreteria del Partito democratico del Lazio. "Detto ciò, su una cosa ha ragione anche se solo a parole perché nei fatti ha dimostrato il contrario, ed è quella che diciamo da tempo: Roma non è più una questione solo romana, deve diventare centrale il suo rilancio a livello nazionale affinchè il suo ruolo torni strategico, nell’identità del paese e nella sua piattaforma economica. Il
rilancio del Paese passa anche attraverso il rilancio di Roma. Affinchè si possa finalmente dare alla capitale d’Italia il ruolo che le spetta in Europa e nel mondo, occorre evidentemente un cambio di passo che la faccia tornare centrale e volano del paese. Su questo, credo che le parti politiche debbano ragionare in maniera trasversale, mettendo al primo posto la Politica come bene comune. Le proposte ci sono e possono essere messe subito in campo. Roma non si governa con gli slogan, ora c'è bisogno dei fatti".
(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..