ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: ministro Giustizia, decreto d'urgenza per rafforzare sanzioni contro crimini gravi (10)
 
 
Bucarest, 23 ago 09:55 - (Agenzia Nova) - La gestione da parte delle autorità del caso ha scatenato delle proteste di piazza nelle città di tutto il paese. L'ex ministro dell’Interno Nicolae Moga è stato costretto a dimettersi, mentre il capo della polizia rumena e diversi altri funzionari sono stati rimossi dai rispettivi incarichi. I pubblici ministeri stanno indagando sui responsabili dei ritardi nell’avvio dell’operazione. Il presidente romeno Klaus Iohannis ha affermato che un'indagine preliminare ha dimostrato che gli organismi di sicurezza pubblica sono sottofinanziati, a corto di personale e non sufficientemente formati. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..