IMPRESE
 
Imprese: Porchietto (FI) a Costanzo su Pernigotti, competenza dà fastidio a pensiero unico pentastellato?
 
 
Roma, 17 lug 19:13 - (Agenzia Nova) - Claudia Porchietto, deputata di Forza Italia, interviene sulla vicenda Pernigotti e in una nota fa presente "all'onorevole Costanzo che tempi e modalità previsti dalla procedura mi erano e mi sono chiare e che sono state dalla sottoscritta ampiamente rispettate. Il punto è un altro, ovvero che, regole così stringenti, come quelle fissate dal Mise per la partecipazione ai tavoli, hanno determinato non solo la mia esclusione ma anche quella di altri colleghi che, come me, hanno sempre seguito vicende come quella della Pernigotti. Faccio sommessamente presente, inoltre", aggiunge la parlamentare, "che nessuno ha reso noto l'elenco delle richieste pervenute al Mise e che un po' di trasparenza, sbandierata dal M5s ai quattro venti tutti i giorni, non guasterebbe. Qualcuno diceva che a pensar mal si fa peccato ma qualche volta ci si azzecca: forse l'esperienza di tavoli di crisi, la conoscenza profonda del mondo del lavoro e delle imprese infastidisce il pensiero unico pentastellato? Inutile vantarsi di aver aperto a tutti i tavoli di partecipazione se poi, una manina", conclude Porchietto, "complice regole e modalità segrete, decide chi si e chi no è ammesso a corte".



(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..