MIGRANTI
Mostra l'articolo per intero...
 
Migranti: Msf annuncia ripresa attività ricerca e soccorso nel Mediterraneo centrale (5)
 
 
Roma, 21 lug 09:45 - (Agenzia Nova) - Fino a quando i governi europei rifiuteranno di assumersi le loro responsabilità di ricerca e soccorso, e finché le persone continueranno a fuggire dalla Libia, ci sarà bisogno di navi umanitarie nel Mediterraneo. Il lavoro di Msf è guidato da principi umanitari e non possiamo fare a meno di provare a impedire che le persone anneghino in mare e portarle in luoghi sicuri, dove chi necessita di protezione internazionale possa richiedere asilo alle autorità competenti, come previsto dalle leggi internazionali. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..