SEA WATCH
Mostra l'articolo per intero...
 
Sea Watch: Molteni a "Il Messaggero", il decreto sicurezza funziona già bene (3)
 
 
Roma, 01 lug 09:53 - (Agenzia Nova) - Se la Sea Watch venisse confiscata diventerebbe dello Stato italiano? "Sì, diventerebbe dello Stato. Io la metterei a disposizione delle forze di polizia che contrastano l'immigrazione clandestina". Sea Watch a parte, in queste settimane a Lampedusa sono proseguiti gli sbarchi... "Sono quelli che vengono impropriamente chiamati 'sbarchi fantasma'. Sono diminuiti del 13 per cento rispetto allo scorso anno, ma vogliamo aumentare la percentuale. Si tratta di barche piccole, che arrivano di notte e non hanno dispositivi di rilevamento. Siamo al lavoro per studiare strumenti di contrasto che possano azzerare questi arrivi. Arrivano soprattutto da Grecia e Turchia, quindi una soluzione potrebbe essere un potenziamento operativo, come un miglioramento dei rapporti con Frontex e una sua maggiore presenza sulla rotta dell'Egeo". Le navi di due Ong, la Open Arms e Alan Kurdi, sono tornate in attività. Si profila un nuovo scontro. "Il dato è che altre due Ong già nel mirino di inchieste tornano in attività nel Mediterraneo. Questo significa che non dobbiamo abbassare la guardia: verrà applicato ancora il decreto sicurezza, che dopo la conversione sarà ancora più incisivo", ha concluso Molteni. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..