MALESIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Malesia: ministro di Stato Azmin interrogato su scandalo rapporto omosessuale (5)
 
 
Kuala Lumpur, 18 giu 06:44 - (Agenzia Nova) - Si è aperto all’inizio di aprile a Kuala Lumpur il processo a carico dell’ex primo ministro della Malesia, Najib Razak, per lo scandalo relativo alla malversazione di miliardi di dollari del fondo d’investimento sovrano 1Malaysia Development Berhad (1Mdb). La prima udienza del processo ha riguardato in particolare sette delle decine di capi d’imputazione a carico dell’ex premier. Razak, presente in aula, si è professato non colpevole. La pubblica accusa ha ribadito l’accusa all’ex primo ministro di aver ricevuto 14 miliardi di dollari in cambio della garanzia governativa per un prestito da 4 miliardi di ringgit a Src International, controllata del fondo 1Mdb. La somma è una frazione del miliardo di dollari che secondo gli investigatori sarebbe finito dalle disponibilità del fondo sovrano a conti bancari riconducibili a Razak, quando questi era a capo del governo malese. Quello che si è aperto ieri è il primo di quattro processi che vedono imputato l’ex premier, su cui pendono in tutto 42 capi d’imputazione. La prossima udienza del processo è fissata per il 15 aprile. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..