CINA
 
Cina: vicepremier Han, accelerare riforme registrazione migranti rurali in aree urbane
 
 
Pechino, 19 lug 05:55 - (Agenzia Nova) - Il vicepremier cinese, Han Zheng, ha richiesto maggiori sforzi per raggiungere l'obiettivo di aiutare 100 milioni di migranti provenienti dalle zone rurali del paese a ottenere la registrazione nelle aree urbane. Lo riferisce la stampa cinese, a margine di una teleconferenza sull'avanzamento delle riforme del sistema di registrazione delle famiglie tenutosi a Pechino. "Le riforme negli ultimi anni sono state proficue, con oltre 90 milioni di migranti provenienti dalle aree rurali che sono diventati residenti urbani", ha detto Han, che ha sottolineato che occorrono però maggiori sforzi per concedere la registrazione ai migranti rurali che lavorano nelle città. Invitando all'ulteriore rilassamento dei requisiti di registrazione, Han ha posto l'accento sull'esplorazione di politiche che consentono alle persone di migrare dalle aree rurali verso le città in modo ordinato. Il sistema di permessi residenziali urbani dovrebbe essere pienamente attuato, ha detto Han, aggiungendo che dovrebbero essere compiuti maggiori sforzi per garantire che i migranti abbiano pari accesso ai servizi pubblici di base. Han ha anche invitato le autorità locali a formulare politiche di sostegno per garantire i diritti e gli interessi dei migranti rurali. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..