IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: ministro Esteri convoca incaricato d’affari degli Stati Uniti
 
 
Baghdad, 23 ago 19:35 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri iracheno, Mohammed Ali al Hakim, ha convocato l’incaricato d’affari degli Stati Uniti, Brian McFitters. Il capo della diplomazia di Baghdad ha sottolineato che l’Iraq è impegnato nei principi di buon vicinato e nel preservare la sicurezza del paese e della regione, secondo quanto riferisce un comunicato stampa del ministero. Inoltre, l’Iraq non è un paese destinato a diventare teatro di conflitto, ma mira alla ricostruzione e allo sviluppo, ha chiarito Al Hakim. Il capo della diplomazia irachena ha chiarito che il governo considerano le opzioni diplomatiche e legali una priorità per prevenire qualsiasi tipo di interferenza esterna nei propri affari interni, per salvaguardare la sicurezza e la sovranità della popolazione e dell’Iraq. Le parti hanno discusso anche di temi legati all’intelligence e alla cooperazione militare, nel quadro della lotta contro il terrorismo. L’analista iracheno Hader Hamed ha dichiarato ad “Agenzia Nova” che l’incontro è un tentativo dell’esecutivo di placare la rabbia della popolazione contro gli Stati Uniti dopo gli attacchi contro postazioni delle Unità per la mobilitazione popolare (Pmu, milizie a maggioranza sciite). (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..