MIGRANTI
 
Migranti: Pd Campidoglio, Salvini fa guerra a Ong non a illegalità, dovrebbe dimettersi
 
 
Roma, 27 giu 10:42 - (Agenzia Nova) - "Oggi Salvini si sveglia e sui social dice: 'se arrestano equipaggio della Sea Watch sono contento sono dei fuorilegge, prima di tutti la comandante'. Il ministro dell'Interno Salvini tace, invece, su Luca Lucci, capo ultrà Milan, condannato a 4 anni di carcere per aver fatto perdere un occhio ad un tifoso , a cui la polizia ha sequestrato beni per 1 milione di euro. Un ministro normale si dovrebbe dimettere”. Così in una nota i consiglieri del gruppo Pd del Campidoglio. “Scajola lo fece per molto meno – proseguono – . Ci sono persone che sbarcano continuamente a Lampedusa e 42 sono un problema solo perché sono su una nave Ong e diventano un caso politico internazionale. Il ministro dell'Interno Salvini dovrebbe intensificare la lotta all'illegalità e non quella alle Ong, smetterla di fare spot, frequentare e farsi foto scomode con delinquenti”.
(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..