DIFESA
 
Difesa: Stati Uniti ritirano offerta a Turchia per vendita sistema Patriot
 
 
Washington, 22 ago 22:29 - (Agenzia Nova) - L'amministrazione Trump ha formalmente ritirato la sua offerta alla Turchia per l'acquisto del sistema missilistico Patriot in seguito della decisione di Ankara di acquistare i sistemi S-400 dalla Russia: lo ha detto oggi, 22 agosto, un funzionario del dipartimento di Stato. "Abbiamo costantemente detto alla Turchia che la nostra ultima offerta per i Patriot sarebbe stata ritirata se avesse preso in consegna il sistema S-400. La nostra offerta Patriot è scaduta", ha dichiarato all'emittente statunitense “Cnn” un funzionario del dipartimento di Stato degli Stati Uniti. A dicembre, il dipartimento di Stato Usa aveva annunciato di aver approvato la possibile vendita alla Turchia del sistema missilistico Patriot da 3,5 miliardi di dollari. Lo scorso 6 giugno il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha riferito di aver dichiarato agli Stati Uniti che la Turchia era disposta ad acquistare il sistema Patriot, di produzione statunitense, dopo la consegna degli S-400 e in caso di un’offerta economica alla pari di quella di Mosca.

La decisione di Ankara di acquistare il sistema missilistico russo S-400 ha portato ai minimi storici i rapporti tra Turchia e Stati Uniti. La Casa Bianca ha annunciato il mese scorso la sospensione temporanea di Ankara dal programma F-35, misura che potrebbe diventare definitiva nel marzo del 2020 se la Turchia non porterà gli S-400 fuori dal proprio territorio. Secondo il Pentagono, infatti, la presenza degli S-400 sul suolo turco potrebbe permettere alla Russia di acquisire informazioni cruciali sulle capacità stealth degli F-35. Di recente gli Stati Uniti hanno anche minacciato l’imposizione di sanzioni nei confronti della Turchia.  (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..