SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: media Usa, altra nave di Teheran carica di petrolio diretta verso la Siria
 
 
Washington, 22 ago 14:15 - (Agenzia Nova) - Una nave cisterna carica di petrolio iraniano sta facendo rotta verso la Siria, in piena violazione delle sanzioni statunitensi contro il paese arabo. Lo riferisce l'emittente statunitense "Fox News", citando fonti di intelligence occidentali. Si tratterebbe della nave denominata Bonita Queen, che ha caricato 600 mila barili di greggio il 2 agosto scorso sull'isola di Kharg, nei pressi della costa iraniana. Successivamente il vessillo avrebbe ammainato la bandiera di Saint Kitts e Nevis – piccolo Stato insulare centroamericano - temendo ritorsioni sanzionatorie dagli Stati Uniti. La nave, prosegue "Fox News", è ora diretta a Dubai dove farà rifornimento prima di iniziare un viaggio di diversi mesi attorno al corno dell'Africa, per poi fare rotta verso la Siria attraverso il Mediterraneo. Fonti di intelligence, inoltre, affermano che l'imbarcazione ha in programma di incontrare due petroliere di proprietà siriana, la Kader e la Jasmine, e di effettuare il trasferimento del greggio da nave a nave. Il proprietario di entrambe petroliere siriane, Mohammed al Qatirji, è stato sanzionato dall'amministrazione di Donald Trump nel 2018 per aver tratto profitto della guerra civile nel paese. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..