SLOVACCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Slovacchia: premier Pellegrini nega volontà di lasciare Smer-Sd
 
 
Bratislava, 22 ago 10:48 - (Agenzia Nova) - Il premier slovacco, Peter Pellegrini, non ha intenzione di rassegnare le dimissioni, né tanto meno di abbandonare il partito Direzione-Socialdemocrazia (Smer-Sd). Lo ha assicurato lui stesso dopo una riunione del Consiglio dei ministri, smentendo le informazioni circolate sui media, riporta l'agenzia di stampa "Tasr". Il capo del governo ha dichiarato che i suoi sforzi continueranno a muovere nella direzione del successo di Smer-Sd alle prossime elezioni, affinché la socialdemocrazia possa avere ancora un ruolo rilevante in Slovacchia. "Sono vicepresidente di Smer-Sd. E' mio dovere fare il possibile per garantire che il partito presenti politiche socialdemocratiche, si mostri a favore della costruzione di un welfare state nel paese e continui a portare a casa risultati", ha detto Pellegrini. (segue) (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..